ASSOCIAZIONE CULTURALE GIOVAN PIETRO VANNI  
Fraz. BORDO - 28841 VIGANELLA
             
           
     

TRONETTO

     
         
             
   

 

 

TRONETTO PER L'ESPOSIZIONE EUCARISTICA

Dai disegni e dagli schizzi ritrovati si può dedurre che Giovan Pietro Vanni si espresse soprattutto nella fornitura di portori e tronetti, come quello qui a fianco, scolpendo i quali seguì il gusto del barocco ormai giunto alla fase del tramonto. Ad attribuire al Vanni il tronetto ostensorio è stato l'ex-sindaco di Viganella Pier Franco Midali in occasione dell'esposizione dell'opera il giorno dell'inaugurazione del museo dedicato all'artista, avvenuta il 30 magio 2009.
Lo studioso conferì la paternità al Vanni confortato dalla somiglianza stilistica con i disegni conservati negli archivi e dalla presenza del simbolo floreale a petali simmetrici presente in quasi tutte le sue opere, caratteristica che può essere considerata il sigillo dell'artista conferito alle sue opere.
Il manufatto è stato restaurato nel laboratorio borgomanerese di Sergio Berdozzo che si è avvalso della collaborazione di Valentina Cane ed è ora conservato nella Chiesa parrocchiale di Viganella, ai piedi della croce che sovrasta il tabernacolo. Per lunghissimo tempo era rimasto in un armadio della vecchia sacrestia, dimenticato da tutti.

 
         

LEGGI TUTTO